L’AZIENDA AGRICOLA

Scopri di più

Le nostre origini

Le origini dell’azienda agricola Madonna della neve risalgono agli anni ’50, quando Giovanbattista Sassi decise di perseguire la passione di suo padre Giuseppe per l’allevamento di vacche da latte prendendo in mano ed ampliando il suo allevamento di razza frisona.

1996

La prima importante svolta avvenne nel 1996 quando decise di costruire una nuova stalla per l’allevamento a stabulazione libera e ampliare il numero dei capi.

caseifico lombardia

2001

Nel 2001 subentrò il figlio Ivan che ha condiviso questo percorso dimostrando da subito la stessa passione delle precedenti generazioni. Questo fino al 2012 quando, con l’ingresso di Emiliano, suo fratello, è stata presa la decisione di dedicarsi all’allevamento della razza bruna, per le sue caratteristiche peculiari, apportando un forte cambiamento. È allora che, per dimostrare lo stretto collegamento con il territorio di Cascina Colomberone, piccolo borgo situato a Sergnano (CR), è nato il nome “Azienda Agricola Madonna della neve”.

2017

Giungiamo poi al 2017, anno in cui è avvenuto l’ultimo e cruciale cambiamento, l’ingresso in società della famiglia Chiodo, azienda che da oltre 50 anni opera nel settore lattiero-caseario, con la sua quarta generazione rappresentata da Benedetta e Giorgio Chiodo. La Madonna della Neve è quindi un progetto che lega due famiglie e i rispettivi saperi nel settore lattiero-caseario. La scommessa di questi giovani, nonché obiettivo comune, è di far conoscere alla clientela le peculiarità di questo latte, chiamato anche “oro bianco”, proponendo prodotti genuini di altissima qualità e ricercatezza.

azienda agricola cremona

LA MADONNA
DELLA NEVE OGGI

La Madonna della neve è oggi costituita da una stalla di sole vacche di razza Bruna (160 capi in lattazione alimentati con i foraggi prodotti in azienda su una superficie di 20 ettari), caratterizzata da una produzione media di 28/l/capo/giorno e tutta destinata al caseifico per la trasformazione, in cui 3 specialisti lavorano quotidianamente 42/43 quintali di latte per la produzione principale di formaggi freschi a marchio 100X100 BRUNA, destinati ad un portafoglio clienti ampio e variegato che va dal piccolo ambulante, alle gastronomie specializzate, sino ad arrivare alla grande distribuzione organizzata.

La Madonna della Neve ad oggi è una delle più grandi realtà agricole in termini di allevamento di Razza Bruna per la produzione di prodotti freschi non presenti nel settore lattiero-caseario. L’obiettivo dei giovani proprietari è quello di far conoscere le qualità di questi prodotti rispettando la tradizione dell’allevamento e della caseificazione, lasciando però spazio anche all’innovazione dal punto di vista commerciale.